Lombardi Immobiliare

Advenit.IT
4 min readMar 7, 2022

reFRAME MAGAZINE | REAL ESTATE presenta:

RAFFAELE LOMBARDI — Ceo Lombardi immobiliare

RAFFAELE LOMBARDI
Ceo — Lombardi immobiliare

AZIENDA E COLLABORAZIONE

La Lombardi Immobiliare, grazie alla continua e stimolante ricerca di nuove idee, ha contribuito a riformulare il concetto del costruire, fondendo la consolidata esperienza con l’innovazione.
Un’azienda che punta a concepire spazi che esaltano in modo sinergico design, stile e avanguardia, puntando costantemente al raggiungimento di traguardi e mete.
Raffaele Lombardi e Simone Micheli decidono di instaurare una collaborazione lungo il proprio percorso professionale grazie alla visione comune e alla forte empatia che si era venuta a creare tra loro. L’idea che ha unito i due professionisti era quella di creare uno storytelling intorno al
concetto di “abitare” visto come esperienza totalizzante.
Valorizzando, al contempo, il luogo tramite costruzioni che non siano semplicemente edifici, ma vere e proprie opere d’architettura, con l’obiettivo di realizzare immobili durevoli nel tempo, che diano valore al territorio.
Raffaele Lombardi ha sposato il concetto caro all’Architetto Micheli, quello che quest’ultimo definisce “nuovo lusso”, ovvero il rinnovato rapporto tra uomo, natura, spazio e tempo, utile a ridisegnare nuove esigenze dell’abitare.
L’individuo al centro del proprio universo, mentre fonda la sua esistenza sull’autenticità delle esperienze e delle sue scelte del proprio universo, mentre fonda la sua esistenza sull’autenticità delle esperienze e delle sue scelte.

“La Villa” Scisciano (Na) Lombardi
immobiliare x Simone Micheli — 2019

INVILLAS

Questo innovativo concept ha preso forma nel primo progetto che ha visto la collaborazione tra Lombardi Immobiliare e lo studio di Simone Micheli, ovvero INVillas.
Un complesso immobiliare fuori dall’ordinario con appartamenti pregiati e caratterizzati da un forte ideale di condivisione e convivialità.
Un progetto che ha contribuito alla nuova concezione di lusso, contemporanea e non definita dall’opulenza dei materiali ma dalle sensazioni che lo spazio è in grado di infondere all’uomo.
Il complesso è una vera e propria opera d’arte da vivere e si inserisce a pieno titolo all’interno del processo di rigenerazione delle periferie urbane, dando vita a un unicum organico, elegante, caratterizzato dall’armonia delle proporzioni e dal desiderio di accogliere, includere e avvolgere.

“La Villa” Scisciano (Na) Lombardi
immobiliare x Simone Micheli — 2019
“L’opera” Scisciano (Na) Lombardi
immobiliare x Simone Micheli — 2019
Invillas plus — “Area conviviale 2.0”
Lombardi immobiliare x Simone Micheli 2021

Nel 2021 è partito il progetto District 178, in collaborazione con lo studio milanese di art direction e brand experience Antitetico.
La scelta di Antitetico è stata fatta perché il progetto District 178 dispone di loft, executive offices e spazi comuni: aspetti propri di un progetto da grande metropoli.
Il nuovo anno si prospetta ricco di novità, tra cui una partnership con l’artista di fama internazionale Nello Petrucci, coinvolto nel nuovo progetto “Kairos”, dove l’arte entrerà nel “development” immobiliare.

INVILLAS PLUS

INVillas Plus è caratterizzato da quattro importanti aspetti: benessere, sostenibilità ambientale, bellezza, design.
Tutti concetti collegati alla rigenerazione urbana, quella che prende vita a Scisciano, Comune nella città metropolitana di Napoli.
Unità abitative indipendenti che nascono dalla fusione di intenti e dal know-how della Lombardi Immobiliare in sinergia con il concept dell’architetto di fama internazionale Simone Micheli.
Il segno distintivo dell’architettura di Micheli si miscela perfettamente con l’idea progettuale di base.

Invillas plus — Scisciano (Na) Lombardi
immobiliare x Simone Micheli 2021
Invillas plus — Scisciano (Na) Lombardi
immobiliare x Simone Micheli 2021

Appartamenti immaginati con la volontà di riformulare il concetto contemporaneo dell’abitare per offrire all’essere umano uno spazio in cui sentirsi protagonista.
L’idea è quella di distaccarsi dalla classica opera di edilizia e andare verso un’architettura contemporanea.
Un’opera d’arte da vivere, un bene durevole che si staglia nel tempo e nello spazio, che crescerà di valore nel corso degli anni, creando un vero e proprio simbolo per la territorialità.
Elementi fondativi di una struttura iconica, fluida, che fa della capacità di inserirsi nel circostante, dell’attenzione all’ambiente e della volontà di essere luogo di rigenerazione urbana e psicofisica, il suo aspetto peculiare.

Raffaele Lombardi

Articolo tratto dal N°. 1 reFRAME

Guarda le nostre interviste
Watch our interviews
Assista nossas entrevistas

Published by Paolo Mantovani — reFRAME ICT Advisor — Advenit.IT

--

--

Advenit.IT

Formazione, Didattica, Informatica, Blockchain e Crypto.